Autorizzazione all'uso dei cookie

Tu sei qui

Il Progetto La Felice Indipendenza

Contenuto in : 
Numero di protocollo: 
na
Data di emissione: 
22/03/2015

Progetto “La Felice Indipendenza”

Regione Sicilia, Assessorato Regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali, approvato con D.D. n° 1195 del 30.07.2013,  nell’ambito  dell’AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI VOLTI ALLA PREVENZIONE DELL’USO DI ALCOOL, FUMO E DELLE NUOVE DIPENDENZE PATOLOGICHE (Decreto n.1437,  del 12/07/2012).

Premessa

“Il Piano di Azione Nazionale antidroga 2010-2013 presentato dal Dipartimento delle Politiche antidroga e approvato dal consiglio dei ministri nella seduta del 29 ottobre 2010, riporta l’aumento dei consumi di nuove sostanze nell’ultimo quinquennio. In particolare , viene evidenziato l’alto rischio dovuto al consumo delle sostanze di iniziazione diventato sempre più precoce tra i giovanissimi."

La diffusione e la facilità di accesso al tabacco, all’alcool, agli energy drink, rendono sempre più frequente l’uso, l’abuso e la dipendenza  da tali sostanze da parte degli adolescenti, e persino dei preadolescenti, Alla classica dipendenza da sostanze si vanno affiancando inoltre nuove forme di dipendenza -  dalla tecnologia, da  Internet e dai Social Network - socialmente legittimate ma non meno dannose, con pesanti implicazioni sulla vita sociale e relazionale. Il fallimento delle campagne di prevenzione centrate sull'’informazione induce a spostare l’attenzione e l’impegno, per un’azione di prevenzione primaria efficace, sullo sviluppo ed il potenziamento delle competenze emotive e relazionali  dell’adolescente che possano facilitare la gestione delle criticità connesse allo sviluppo evolutivo, Di non secondaria importanza è inoltre il potenziamento delle risorse della rete primaria e secondaria nell’ambito della quale si realizza la crescita dell’individuo. La famiglia, la scuola, il gruppo dei pari costituiscono i contesti fondamentali su cui intervenire per promuovere il benessere dell’adolescente. Il progetto, realizzato dall’I.C. S . “R. Guttuso ” di Palermo, in collaborazione con l’Associazione “Elianto - Centro di Psicologia Relazionale”, ha come finalità la prevenzione delle vecchie e nuove dipendenze attraverso la valorizzazione e lo sviluppo delle risorse personali e familiari, in un’ottica  di promozione del benessere ed educazione alla salute. Il progetto valorizza inoltre il potenziale positivo della tecnologia e dei Social Network e ne promuove l’uso creativo e critico, ribaltandone il significato da comportamento di dipendenza a risorsa di crescita.

Le attività

  • Sportello ascolto on-line

    Rivolto agli studenti dell’I.C. “Guttuso” ed alle loro famiglie, lo sportello on-line fornisce orientamento e consulenza psicologica breve sui temi delle dipendenze vecchie e nuove e, più in generale, del benessere in adolescenza.  Allo sportello si accede attraverso la chat creata sul sito dell’Istituto scolastico (link: la felice indipendenza), inserendo le proprie credenziali e con modalità di registrazione che garantisce la privacy degli utenti. Lo psicologo, psicoterapeuta  responsabile dello sportello on-line sarà disponibile ad incontrare studenti e genitori presso i locali scolastici, una volta al mese. E’ prevista. Altresì, la possibilità di uno sportello di ascolto in presenza una volta la settimana ( il martedì, dalle ore 12.00 alle ore 13.00), a cura di un’insegnante esperta, in servizio presso la scuola. 

    Queste le operazioni da compiere:

  1. Autenticarsi sull'home page cliccando  in alto a destra su "Accesso utente".
  2. Clicca sul menu a sinistra "La Felice  indipendenza"
  3. Cliccare su "Sportello di ascolto on-line" 
  • Laboratori
    • Streaming

      Rivolto alle seconde classi dell’Istituto, il laboratorio propone la realizzazione di un prodotto multi-mediale quale esito visibile e condivisibile del confronto tra pari sui temi delle dipendenze e dell’adolescenza. I partecipanti, non più passivi spettatori ma protagonisti e creatori, svilupperanno insieme un copione,  effettueranno le riprese e realizzeranno il montaggio del prodotto. Il Laboratorio si svolgerà da Marzo a Dicembre, ogni mercoledì e ogni giovedì dalle 15.30 alle 17.30. Nelle giornate conclusive del percorso  sono previste anche attività extrascolastiche con visite guidate nel territorio

    • La Danza della sobrieta’

      Rivolto a genitori e studenti delle seconde classi dell’Istituto (due diversi gruppi), il Laboratorio propone, attraverso le tecniche di teatro-danza, un percorso inteso a migliorare la relazione mente-corpo e la capacità di entrare in contatto con i propri vissuti emotivi, potenziando così le competenze genitoriali (gruppo genitori) e le risorse per far fronte ai compiti evolutivi dell’adolescenza (gruppo studenti).  Il laboratorio - gruppo genitori  - si terrà da Marzo a Giugno, ogni lunedì dalle 16,00 alle 18.00, presso i locali dell’I.C. “Guttuso”. Il laboratorio - gruppo studenti - si terrà da Settembre a Dicembre, in un giorno della settima da definirsi.

    • Tutti on-line

      Rivolto ai genitori degli alunni delle seconde classi, il Laboratorio propone un percorso di avvicinamento alle nuove tecnologie ed ai social media, per conoscere  quella realtà virtuale in cui spesso i ragazzi “navigano” da soli. Insieme all’esperto psicologo si faranno delle “googlelate”, passeggiate virtuali nel web, alla scoperta di storie, messaggi e suggestioni che appaiono sullo schermo digitando parole chiave dei contesti adolescenziali.  Il Laboratorio si svolgerà da Marzo a Giugno, ogni giovedì dalle ore 15.30 alle 17.00

    • Happy Hour

      Rivolto ai genitori degli alunni delle seconde classi, il Laboratorio propone un percorso, articolato in 8 incontri, alla scoperta  delle proprietà e degli effetti organici, oltre che psicologici, dell’alcool, del tabacco e dei nuovi energy drink .  I partecipanti potranno confrontarsi tra loro e porre domande alla nutrizionista ed allo psicologo. In alcuni momenti l’incontro sarà accompagnato da  degustazione di snack, energy drink  e soft drink. La scelta  di proporre un percorso integrato di conoscenza teorica e “sensoriale” amplifica l’effetto della sensibilizzazione e dell’apprendimento a lungo termine delle nozioni proposte.

I laboratori si terranno da Marzo a Giugno,  il giovedì dalle  17.00 alle 18.30.

*Premessa in corsivo  tratta dall’avviso pubblico per la presentazione di progetti volti alla prevenzione dell’uso di “alcool, fumo e delle nuove dipendenze patologiche”

Valid XHTML + RDFa

CSS Valido!

Sito realizzato da Giuseppe Castelli.Personalizzazone del modello reso disponibile da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "
Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.

Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons. 

CMS Drupal ver.7.56 del 21/06/2017 agg.21/06/2017